Happy birthday VALORE VALNURE con Paolo Massobrio

barattolocesto    DSC_0120 DSC_0163DSC_0125  DSC_0157DSC_0132   appetizer in linea   DSC_0277   primo compleanno valore valnure

 

 

 

La Valnure dei grandi vini

di Paolo Massobrio | 25.05.2015

cit. “Hanno compiuto un anno, ma sono agguerriti e soprattutto amici. Sono i protagonisti dell’Associazione Valore Valnure che ha festeggiato il primo anno di vita a Grazzano Visconti, con un convegno riflessivo, una degustazione e una festa. Mi hanno chiesto di accompagnarli nella loro riflessione e per farlo mi sono preso del tempo.”

CHI È Paolo MASSOBRIO? fonte http://www.clubpapillon.it/paolo1.aspPaolo Massobrio, cinquantatré anni, milanese di origini monferrine, coniugato e padre di tre figli, si occupa, da oltre vent’anni, come giornalista, di economia agricola ed enogastronomia.GIORNALI
Collabora ai quotidiani La Stampa e Avvenire, al mensile Terre del Vino e al sito www.ilsussidiario.net, con L’Assaggio di Paolo Massobrio e a www.clubpapillon.it, ai cui abbonati invia quotidianamente “La Notizia del giorno”. In passato ha scritto per Il Giornale, Il Giorno, Il Sabato, Epoca, L’Espresso (ereditando la nota rubrica di vini di Luigi Veronelli), Il Tempo e A Tavola. E’ direttore responsabile di Papillon – periodico di sopravvivenza gastronomica – e de La Circolare. Per la Guida ai Ristoranti d’Italia dell’Espresso è stato per cinque edizioni il vice del curatore Edoardo Raspelli.TV E RADIO
Con Edoardo Raspelli e Gabriella Carlucci ha partecipato per due anni alla trasmissione Melaverde in onda la domenica su Rete 4, curando la rubrica sui vini. Ha collaborato nel 2003 con la trasmissione “Linea Verde al Mercato” di Alessandro Di Pietro; nel 2004 alla rubrica “Gusto” del TG5, e dal 2005 a Linea Verde. Nel 2008 è stato autore e conduttore della trasmissione Pinzimonio in onda con cadenza settimanale sul canale satellitare Alice. Nel 2009 ha curato la rubrica radiofonica “Il posto a tavola” nell’ambito del programma Oggi 2000 di Radio Rai Uno la domenica mattina.
LIBRI
E’ autore de Il Golosario, la guida alle cose buone d’Italia, giunta quest’anno alla quattordicesima edizione e della GuidaCriticaGolosa a Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia,  Piacentino, Liguria e Costa Azzurra (21^ edizione). Con Marco Gatti firma i libri L’ascolto del Vino, (3^ edizione) manuale di degustazione con la selezione delle migliori cantine d’Italia, e la GuidaCriticaGolosa nella parte dedicata alla Lombardia. Tra le altre pubblicazioni edite da Comunica: nel 2004 L’Ascolto dei Sapori, opera a quattro mani con Giovanna Ruo Berchera con la quale ha pubblicato nel 2005 Avanzi d’Autore; con lo scrittore Luca Doninelli ha curato la raccolta di racconti dal titolo A me piace l’Estate ma è così bello l’Inverno; nel 2006 ha firmato col dietologo Primo Vercilli Maramangio, ovvero la dieta senza rinunce, mentre nel 2006 ha scritto Umano Piemonte, dedicato ai paesi, ai sapori e ai personaggi piemontesi. Per Rizzoli, nel 2006 è uscito con un libro di racconti dal titolo Il Tempo del vino e per Il Saggiatore, insieme ad Andrea Sinigaglia, con Il Vignaiolo. Mestiere d’Arte. Dal 2007 pubblica Adesso, il libro per la famiglia per vivere con gusto tutti i giorni dell’anno. Nel 2009 esce con il libro I Giorni del Vino edito da Einaudi.PREMI
Nel settembre del 2006 il Presidente della Repubblica e la Regione Valle d’Aosta gli hanno conferito al Quirinale il premio Saint Vincent di giornalismo. In passato ha vinto, nel 1995, il premio letterario Gino Testa, nel 1996 quello giornalistico del Roero; nel 2000 l’Airone d’Argento, il premio Pier Cesare Baretti e il premio PiemonteVip; nel 2002 il premio Lanzevino e l’Oscar del Successo della provincia di Alessandria; nel 2003 l’Arduino d’Oro, il trofeo Nicola Ghiglione e il premio Giovanni Borello; nel 2004 l’Agrestino d’Oro, il premio Primi d’Italia di Foligno, la Mela d’Oro del Comune di Barge e il premio Uomo del Vino dell’anno della Regione Piemonte. Nel 2005 il Comune di Masio gli ha conferito la cittadinanza onoraria, mentre a Torino è stato insignito del Tastevin d’argento. Nel 2006 ha vinto la V edizione del concorso letterario Cesare Pavese indetto dal Cepam “Il vino nella letteratura, nell’arte, nella musica e nel cinema” per la sezione narrativa edita con il libro Il Tempo del Vino; il Comune di Tradate (Varese) lo ha insignito del premio Bacco d’Oro, quello di Faule (Cuneo) del Fujot d’Oro, mentre l’associazione ristoratori di Santa Margherita Ligure lo ha voluto per la prima edizione del premio Gambero Rampante Awards. Nel mese di febbraio 2007 ha ricevuto, in Campidoglio, il Premio Città del Vino, mentre nel mese di luglio gli sono stati consegnati il Premio “Piazza de’ Chavoli” promosso dall’Associazione Cuochi Pisani e il Premio Antica Corte Pallavicina dei fratelli Spigaroli. Nel mese di maggio 2009 è stato insignito ad Alessandria del premio Gran Gagliaudo d’Oro. Nel 2010 ha avuto tre importanti riconoscimenti: il premio Gerini del Lyons Club Val Cerrina, il Premio Salone Agroalimentare Ligure conferito dalla Regione Liguria e il Premio Internazionale Letteratura Enogastronomica di Minori – Costa d’Amalfi, con “I giorni del vino” (edito da Einaudi). Nel 2011 è stato insignito come confratello honoris causa della Confraternita degli Acciugai della Valle Maira, mentre nel 2012 insieme alla casa editrice Comunica che cura i suoi libri ha ricevuto la menzione speciale Libri da Gustare promossa da Ca dj’ Amis. Nel 2013 ha ricevuto il  Premio Internazionale di giornalismo Words of Wine, mentre nel 2014 il comune di Vignale Monferrato (Al) e quello di Coriano (Rn) gli hanno conferito la cittadinanza onoraria. Nello stesso anno è stato investito del titolo di Cavaliere d’Onore della Corporazione Acquavinattieri Italiani e con il libro l’Ascolto del Vino ha vinto il primo premio nella saggistica della XIII edizione del concorso letterario “ Il vino nella letteratura, nell’arte, nella musica e nel cinema”.VARIE
Nel 2007 è stato docente del master di giornalismo dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, per aspiranti professionisti, dove si occupa di “giornalismo enogastronomico”. Sommelier e critico gastronomico, si occupa di educazione alimentare organizzando serate per l’Italia, con esperti e uomini del mondo dello spettacolo. Tra le curiosità, è segretario e ideatore dei “Seminari internazionali sul vino da Messa”, mentre ventuno anni fa ha dato vita all’Associazione Club di Papillon di cui è Presidente, creando cinquanta gruppi sparsi in tutta Italia che svolgono attività di approfondimento del gusto. Alla fine di ogni anno organizza Golosaria e i Salotti di Papillon, rassegne culturali ed enogastronomiche di alta qualità del gusto (l’edizione di Golosaria nel Monferrato, nel 2007, portò 40 mila persone nel Monferrato e fu un successo senza precedenti ) e il premio Top Hundred dedicato ai 100 migliori vini d’Italia. Tra le sue battaglie più note, quella a favore delle denominazioni comunali, per affermare il valore identitario per una comunità dei prodotti della terra. E’ stato membro del Comitato Scientifico per la candidatura di Milano all’Expo 2015. Nel maggio 2009 è stato nominato dal Ministro Brambilla nel Comitato per la valorizzazione del turismo enogastronomico. Nel 2012 ha fatto parte del Comitato le Firme di Expo 2015 con l’incarico, conferitogli dal Commissario Generale, di stendere i fondamenti del palinsesto delle attività di carattere enogastronomico che avranno luogo nel semestre dell’evento internazionale. Attualmente è tra le firme del Magazine di Expo 2015 Padiglione Italia su cui cura la rubrica “Storie di gusto”.

Informazioni su corteguarinona

Blog dell'Azienda Agricola Corte Guarinona
Questa voce è stata pubblicata in Evento e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...