Paella di luglio, July’s Paella, Paella du Juillet, Paella im Juli

INGREDIENTI per 20 persone con i normali fornelli di casa…

Nr 20 Gamberoni

1 kg Calamari/totani con ciuffi tagliati grossolanamente

1,5 kg Cozze sgusciate

250 gr Vongole sgusciate

1 kg Pisellini fini o extrafini, meglio freschi altrimenti surgelati

Zafferano in pistilli q.b. mescolati ad un mestolo di brodo tiepido e lasciati in una ciotola

3 litri di Brodo vegetale (mezzo sedano verde biologico, due cipolle di Breme delicate e perfette per i fumetti di pesce, una foglia di alloro del giardino, due spicchi di aglio)

750 ml di Passata di pomodoro biologica (attenzione la Passata prevede la totale eliminazione di semi e bucce)

2 kg di Riso Carnaroli Biologico tostato in olio e.v.o. spremuto a freddo

Sale grosso integrale q.b.,  pepe rosa macinato q.b.,  2 peperoncini essicati biologici, 1 testa di aglio biologico, prezzemolo per i gamberoni, erba cipollina e basilico biologici

In una grande padella cuocete i gamberoni con due o tre spicchi di aglio, un mestolo di brodo vegetale, un filo d’olio evo e mezzo bicchiere di vino bianco. Quando sono cotti aggiungete un cucchiaio di trito di prezzemolo e lasciateli nella padella coperti. Si raffredderanno lentamente e si creerà un buon fumetto che filtrato dovrete aggiungere al riso durante la cottura. Procedete allo stesso modo con cozze e vongole conservandone il fumetto di cottura sempre filtrato. I totani li cuocerete sempre a parte, ma utilizzando la passata di pomodoro. I totani dovranno essere appena scottati ciò li manterrà teneri una volta aggiunti al riso. Prendete a questo punto una pentola molto capiente e larga, preparate il soffritto (olio evo carota cipolla sedano) e tostate il riso, quando “suona” aggiungete 3 o 4 mestoli di brodo vegetale e sfumate con del vino bianco. Usate per cuocere il riso i fumetti di gamberoni e cozze intervallandoli con il brodo vegetale. Negli ultimi 5 minuti di cottura del riso aggiungete nell’ordine i calamari, lo zafferano, le cozze-vongole, e a cottura completata disponete i gamberoni sulla superficie calda del riso quindi portate in tavola e servite!

 

 

Informazioni su corteguarinona

Blog dell'Azienda Agricola Corte Guarinona
Questa voce è stata pubblicata in Ricette e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...