Per la serie “la cucina al tempo della Crisi”: brodo e crocchette della nonna

imageBrodo e bollito

Un buon brodo richiede di partire a freddo quindi ponete in una pentola capiente:

6 litri di acqua, sedano (2 o 3 gambe con foglie), 2 cipolle medie, 2 o 3 carote, 2 spicchi d’aglio svestiti, 2 foglie di alloro;

una coscia con sovracoscia di cappone, un pezzo magro di bovino adulto 500 gr  imageimageo più,  e uno più piccolo sempre di bovino adulto con osso e grasso.

Sobbollite per almeno due ore (in pentola a pressione i tempi si dimezzano) otterrete così un ottimo brodo versatile (minestre, risotti, zuppe) e saporito a cui aggiungerete il sale grosso integrale necessario alle diverse preparazioni.

Potete servire il manzo lesso con senape, maionese fatta in casa, marmellate aspre di mele cotogne, prugne e pere, mostarde di frutta.

Spesso avanzano piccole parti e di solito molti in famiglia trascurano il pezzo con  l’osso. A questo punto selezionate la carne separatela dalle ossa e utilizzando un  imagetrituratore elettrico mescolate insieme due cipolle, 2 o 3 uova in funzione del quantitativo di carne rimasta, pepe, noce moscata, sale q.b., Grana Padano grattuggiato 50 gr, un cucchiaio di olio e.v.o.. Non triturate troppo finemente, quindi trasferite l’impasto in una ciotola e incorporate delle patate lesse (cotte con la loro buccia e poi sbucciate) schiacciandole grossolanamente imagecon una forchetta.

Mi raccomando si devono vedere dei piccoli pezzetti di patate fare capolino nelle…

Crocchette della nonna

Bagnatevi le mani con dell’acqua e formate delle palline d’impasto che stiano nel palmo della Vs mano. Schiacciatele e ponetele in imageuna padella con abbondante olio e.v.o..

Non soffriggete ad altissima temperatura devono dorarsi, ma non bruciarsi!!!

Per ottenere la croccantezza e raggiungere anche all’interno un’ottimale temperatura di cottura dove girarle una sola volta. Tenendo presente che partiamo da una buona percentuale di cibo già cotto, non occorrerà   cuocerle a lungo (circa 4 min per lato)image.

Servitele accompagnate da insalatina mista fresca, pomodori, finocchi o verza cruda tagliati finemente, carote julienne ecc.

Buon Appetito!!

 imageVino consigliato: De Smet! frizzante e fresco

 

 

Informazioni su corteguarinona

Blog dell'Azienda Agricola Corte Guarinona
Questa voce è stata pubblicata in Ricette e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...